Data ultima modifica: 25 Agosto 2011

Ciampino, 25 agosto 2011
A seguito del superamento dei livelli e degli obiettivi di qualità dell'aria, l'Amministrazione comunale rende noto che è stata emessa un'ordinanza per stabilire le necessarie misure preventive da adottare per la tutela della salute dei cittadini.

Sul nostro territorio viene effettuato un monitoraggio costante sul controllo della qualità dell'aria attraverso un'apposita stazione di rilevamento, gestita da A.R.P.A. Lazio, che ha rilevato di recente il superamento dei limiti nazionali delle polvere inalabili PM10.

Viste le Direttive 1999/30/CEE e 2000/69/CEE, visti i decreti n. 60 del 2 aprile 2001 e 163 del 21 aprile 2009 del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, unitamente all'art. 9 del D.M. del 20 maggio 2009 e all'art. 7, comma 1, lettera a) e b) del D.lgs. n. 285/92 “Nuovo Codice della Strada”, il Comune di Ciampino applica un'ordinanza sindacale in quanto appartenente alle zone, individuate dalle Regioni ai sensi degli art.li 7 e 8 del D.lgs. n. 351/99, a rischio di superamento dei valori limite della qualità dell'aria per due o più parametri.

Al fine, dunque, di far rientrare il suddetto parametro nei limiti consentiti, l'Amministrazione comunale informa la cittadinanza che saranno adottati dei provvedimenti immediati, per contrastare l'inquinamento nella Città, attraverso un'attenta azione di vigilanza sulla circolazione veicolare nei centri abitati.
 
Link utili:
pdf Ordinanza n. 5 del V° Settore

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]