Data ultima modifica: 22 Dicembre 2021

Via libera dell’Aifa al vaccino Nonovax. La Commissione Tecnico Scientifica (Cts) dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), nella riunione di oggi, ha approvato l’utilizzo del vaccino Nuvaxovid, rendendolo disponibile nell’intera indicazione autorizzata da Ema per i soggetti di età uguale o superiore ai 18 anni. La vaccinazione prevede un ciclo vaccinale primario di due dosi a distanza di tre settimane l’una dall’altra. E’ quanto si legge in una nota Aifa. “I dati disponibili sul vaccino Nuvaxovid – rileva la Cts – hanno mostrato una efficacia di circa il 90% nel prevenire la malattia Covid-19 sintomatica anche nella popolazione di età superiore ai 64 anni. Il profilo di sicurezza si è dimostrato positivo, con reazioni avverse prevalentemente di tipo locale.  “Abbiamo un nuovo vaccino, Novavax. E’ un’ulteriore arma potente, con un’efficacia di oltre l’89% per proteggere dal Covid sintomatico”, ha detto Giorgio Palù, presidente dell’Agenzia italiana del farmaco Aifa. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]