Data ultima modifica: 12 Marzo 2020

In ottemperanza alle norme sanitarie per prevenire la diffusione del covid-19 si comunica che:

  • Il ricevimento del pubblico dal lunedì al venerdì sarà consentito solo su appuntamento per le sole pratiche urgenti, non differibili e che non possono essere inviate tramite mail o pec;
  • E’ sospeso il ricevimento degli utenti il sabato;
  • Per gli sportelli asp (parcheggi, soste a pagamento, luce votiva, tosap, imu e tari, codice della strada) il pubblico è invitato a seguire le disposizioni contenute CLICCANDO QUI

 

Nuove disposizioni organizzative AREA SPORTELLO al CITTADINO per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019

Viste l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 646 dell’8 marzo 2020 e l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio Direzione generale salute e integrazione socio-sanitaria dell’8 marzo 2020 in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019 e visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 in materia di misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale;

Si comunicano le nuove procedure organizzative relative all’Area Sportello al Cittadino che decorreranno a far data dal 10 marzo 2020 fino a data da definirsi, salvo nuove disposizioni:

  1. I modelli relativi ai Servizi Demografici ed alla Pubblica Istruzione sono reperibili presso il bancone della sala d’attesa della palazzina B e in prossimità dell’Ufficio Protocollo e sul sito istituzionale dell’Ente;
  2. L’accesso dell’utenza agli Uffici dell’Area Servizi al Cittadino sarà consentito ad una persona alla volta per sportello.
  3. Il ricevimento degli utenti avverrà previo appuntamento telefonico fissato tramite i contatti consultabili attraverso l’AVVISO all’utenza per UFFICI SPORTELLO Al CITTADINO

 

Nuove disposizioni organizzative UFFICIO TRIBUTI per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019

Viste l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 646 dell’8 marzo 2020 e l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio Direzione generale salute e integrazione socio-sanitaria dell’8 marzo 2020 in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019:

Si comunicano le nuove procedure organizzative relative all’Ufficio Tributi che decorreranno a far data dal 10 marzo 2020 fino al 31 luglio 2020, salvo nuove disposizioni:

  1. Gli stampati relativi alle istruttorie di competenza dell’Ufficio Tributi sono reperibili presso il bancone della sala d’attesa della palazzina B e in prossimità dell’Ufficio Protocollo e sul sito istituzionale dell’Ente;
  2. L’accesso alla sala dell’Ufficio Tributi sarà consentito ad una persona alla volta direttamente allo sportello predisposto nell’area di pertinenza dello stesso ufficio
  3. Il ricevimento degli utenti avverrà previo appuntamento telefonico fissato tramite i contatti consultabili attraverso l’AVVISO all’utenza per UFFICIO TRIBUTI

 

Nuove disposizioni organizzative SERVIZI SOCIALI per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019

Viste l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 646 dell’8 marzo 2020 e l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio Direzione generale salute e integrazione socio-sanitaria dell’8 marzo 2020 in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019, si comunicano le nuove procedure organizzative relative all’Uffìcio Servizi Sociali che decorreranno a far data dal 10 marzo 2020 fino al 31 luglio 2020, salvo nuove disposizioni:

  1. l modelli relativi ai servizi sociali sono reperibili presso il bancone della sala d’attesa della palazzina B e in prossimità dell’ufficio protocollo.
  2. Il ricevimento degli utenti da parte dell’uffìcio Servizi Sociali avverrà previo appuntamento fissato tramite le mail e i telefoni contenuti all’interno dell’AVVISO all’Utenza per SERVIZI SOCIALI

 

Nuove disposizioni organizzative SUAP per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019

Viste l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 646 dell’8 marzo 2020 e l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio Direzione generale salute e integrazione socio-sanitaria dell’8 marzo 2020 in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019; Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 in materia di misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale;

  1. si comunicano le nuove procedure organizzative relative allo Sportello Unico Attività Produttive che decorreranno a far data dal 10 marzo 2020 fino a data da definirsi, salvo nuove disposizioni contenute all’interno dell’Avviso Utenza Suap

 

Nuove disposizioni organizzative UFFICIO TECNICO per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019

Viste l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 646 dell’8 marzo 2020 e l’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio Direzione generale salute e integrazione socio-sanitaria dell’8 marzo 2020 in materia di misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019; Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020 in materia di misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale;

Si comunicano le nuove procedure organizzative relative ai seguenti Uffici che decorreranno a far data dal giorno 11 marzo 2020 fino a data da definirsi:

  • Area Urbanistica: Ufficio Edilizia Privata – Pianificazione Territoriale – Espropri;
  • Area LL.PP.: Lavori Pubblici – Manutenzione – Arredo Urbano;
  • Ufficio Ambiente;
  • Ufficio Mobilità (esclusa la definizione del procedimento relativo al “Piano Sosta”);
  • Patrimonio;
  • Sicurezza sul lavoro;
  • Sicurezza sul lavoro – Dipendenti
  1. L’accesso all’utenza agli Uffici sarà consentito ad una persona alla volta direttamente allo sportello predisposto all’atrio del Piano Terra della Palazzina “C”;
  2. Per le comunicazioni si privilegia il ricorso a canali telematici attraverso lo strumento della posta elettronica e posta elettronica certificata del protocollo (protocollo@pec.comune.ciampino.roma.it);
  3. Il ricevimento degli utenti avverrà previo appuntamento telefonico tramite i contatti contenuti nel seugente: AVVISO all’Utenza UFFICI TECNICI

 

[Voti: 12    Media Voto: 2.2/5]

Allegati