Data ultima modifica: 1 Dicembre 2020

Stop spostamenti, coprifuoco, ristoranti chiusi. Con il nuovo Dpcm ”per i giorni di festa” prevediamo ”maggiori restrizioni” poi a inizio anno partirà ”il piano vaccini”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza, a quanto si apprende, nel corso del confronto governo-Regioni-enti locali sul nuovo Dpcm con le misure di contenimento del coronavirus. “Dobbiamo evitare di arrivare a gennaio in una situazione complicata”, ha aggiunto Speranza. Nuovo Dpcm, governo: “Stop spostamenti e coprifuoco alle 22″ ”Resta la divisione del Paese in zone” anche se è ancora ”in corso il confronto sulla ponderazione degli indicatori”, dai dati è ”possibile che tutto il paese nelle prossime settimane sia in zona gialla”, ha detto ancora Speranza. ”Sullo sci il confronto” va fatto ”a livello europeo, il problema non è lo sci ma tutte le aggregazioni e i flussi di persone” e quindi gli assembramenti che ne derivano.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]