Data ultima modifica: 18 Febbraio 2021

Sarà Seiko Hashimoto a prendere con ogni probabilità il posto di Yoshiro Mori alla guida del Comitato organizzatore di Tokyo 2020. Lo ha riferito l’agenzia di stampa ‘Kyodo’, precisando che la 56enne esponente del partito conservatore Ldp del primo ministro Yoshihide Suga ha rassegnato le dimissioni il ministro giapponese per le Olimpiadi. Yoshiro Mori si era dimesso nei giorni scorsi dopo le accuse di sessismo. L’ufficializzazione della nomina di Hashimoto, che vanta sette partecipazioni ai Giochi Olimpici, è attesa nelle prossime ore. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]