Data ultima modifica: 9 Agosto 2021

Un operaio di 47 anni è morto in un cantiere a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, schiacciato da una lastra di calcestruzzo. L’uomo è morto sul colpo e i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare la morte, hanno avvisato i carabinieri di Foggia. Sono al momento ancora in corso gli accertamenti dei militari per appurare l’esatta dinamica dell’infortunio ma da una prima ricostruzione sembrerebbe che la lastra di calcestruzzo si sia sganciata dal mezzo da cui doveva essere scaricata, per cause da accertare, cadendo addosso all’operaio. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]