Data ultima modifica: 17 Ottobre 2017

 

Si è conclusa nella giornata di ieri l’operazione degli agenti specializzati del nucleo tutela animali del Comando di Polizia Locale di Ciampino in collaborazione con le guardie zooifile Oipa intervenuti, dopo diversi giorni di osservazione, in una proprietà privata nella zona dell’Acqua Acetosa per liberare due cani segregati in una gabbia angusta dove vivevano in un mix di fango e escrementi.

Nel corso del pattugliamento del territorio gli agenti di Polizia locale avevano sentito il lamento dei cani ma l’individuazione del luogo da dove provenivano tali lamenti non è stato facile trattandosi di una abitazione confinante con il depuratore, a pochi metri dalla marrana e non visibile dalla strada.

Il nucleo di Polizia Locale e le guardie zoofile Oipa hanno trovato due cani da caccia, un meticcio ed un segugio, all’interno di una proprietà con ampio giardino ma relegati in una gabbia angusta ed in condizione igieniche decisamente precarie seppur nutriti ed in discreta salute.

Cosi come prevede il regolamento per la tutela degli animali del Comune di Ciampino i cani sono stati sequestrati ma affidati al proprietario stesso che è stato multato e sottoposto a diverse prescrizioni per garantire una migliore conservazione degli animali: tra queste l’obbligo di farli sgambare in un ambiente più ampio, garantendo loro maggior pulizia e spazio e, prioritario, di iscriverli all’anagrafe canina dal momento che entrambi gli animali erano sprovvisti di microchip.

I due cani saranno comunque costantemente monitorati dalla Polizia Locale di Ciampino e dalle Guardie Zoofile Oipa e nel caso in cui il proprietario dovesse contravvenire alle prescrizioni, gli saranno sottratti ed affidati ad un canile.

Grande apprezzamento della Consigliera delegata alla Tutela degli animali Cristina Nuzzo per l’operazione svolta congiuntamente dalla Polizia Locale e dalle Guardie Zoofile Oipa – “Faccio i miei complimenti al Comandante Roberto Antonelli e agli Agenti del nucleo specializzato del Comando per la grande sensibilità e attenzione ad una tema così delicato come quello della tutela degli animali, convinta più che mai, che la convenzione con le Guardie Zoofile Oipa ed il lavoro congiunto dei due corpi porterà importanti risultati sul territorio per sia per la tutela degli animali ma anche per il rispetto dell’ambiente per la civile convivenza tra cittadini e animali.

Anche Il Sindaco Giovanni Terzulli esprime grande apprezzamento per l’operazione svolta – “Un ringraziamento speciale va al Comando di Polizia Locale e alle volontarie dell’Oipa, orgoglio della nostra comunità il cui impegno congiunto sta dando ottimi risultati sia in termini di sensibilizzazione che di rispetto delle regole che governano ogni comunità.”

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati