Data ultima modifica: 11 Marzo 2011

Sequestro polizia locale
PATENTI RITIRATE, OCCUPAZIONI ABUSIVE DI CASE POPOLARI SVENTATA E SEQUESTRO DI MERCE CONTRAFFATTA: TRE GIORNI DI INTENSA ATTIVITA’ PER LA POLIZIA LOCALE DI CIAMPINO.
Ciampino, 11 marzo 2011

Tre giorni di intensa attività a cavallo della festa della donna per gli agenti di Polizia Locale di Ciampino, impegnati in attività di polizia stradale e polizia giudiziaria su diversi interventi che si sono resi necessari a poche ore l’uno dall’altro.

Le pattuglie hanno monitorato i quartieri della Città, nel quadro delle consuete attività di prevenzione di furti ed atti vandalici, hanno allestito posti di blocco dove sono stati fermati decine di automobilisti e motociclisti, molti dei quali sottoposti ad alcol test e drug test e, nel corso dei controlli volti alla tutela dei consumatori all’interno del mercato settimanale mattutino, è stata riscontrata la presenza di numerosi capi di abbigliamento contraffatti su uno dei banchi, imitazioni di capi delle più prestigiose case di moda italiane, e dunque sequestrati.

Gli agenti di Polizia Giudiziaria sono infine intervenuti a reprimere una occupazione che era in corso in un appartamento delle case popolari di proprietà del Comune di Roma site in Via Cagliari a Ciampino. La prontezza dell’intervento ha permesso di fermare gli autori dell’occupazione, che avevano divelto la porta di ingresso di un appartamento in cui vive una famiglia che era in ferie. Gli autori del reato sono stati tutti identificati e sono ora in corso ulteriori indagini.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati