Data ultima modifica: 19 Marzo 2021

Viktor Orban intende lavorare insieme ai partiti del suo stesso orientamento in Italia e Polonia per riorganizzare la destra europea. Lo ha detto il premier ungherese alla radio pubblica Kossuth Radio, precisando che intende incontrarsi presto con il leader della Lega Matteo Salvini e con il premier polacco Mateusz Morawicek: “Pianificheremo insieme il futuro”. “Italia, Polonia e Ungheria stanno cercando di riorganizzare la destra europea”, ha annunciato Orban alla radio. La nuova destra europea voluta da Orban offrirà – come da lui stesso spiegato – “una casa aperta a tutti i cittadini che non vogliono migranti, multiculturalismo, che non sono dipendenti dalla mania Lgbt, che proteggono le tradizioni cristiane e rispettano la sovranità nazionale”. Orban ha poi escluso la possibilità di un riavvicinamento tra il suo partito Fidesz ed il Partito popolare europeo: “E’ stata una cosa buona. E’ stato bello, ma bastava così. In quelle circostanze, era giusto dire addio”.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]