Data ultima modifica: 5 Giugno 2021

I primi assunti con le procedure semplificate, previste dal decreto legge ‘reclutamento’, saranno al lavoro “entro l’estate”. Lo afferma in un’intervista al TG5 il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che parla di “una bellissima avventura, per salvare l’Italia”, nella quale il personale assunto a tempo determinato godrà di “retribuzioni del pari livello” della P.A. “Quando partiranno i progetti ci saranno decine di migliaia di posizioni da ricoprire progetto per progetto” aggiunge ricordando che i “240 miliardi di investimenti dell’Europa richiedono migliaia di tecnici”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]