Data ultima modifica: 30 Settembre 2020

Il Papa boccia il ‘teorema del bicchiere’. Parlando delle disuguaglianze sociali, nel corso dell’udienza generale, Francesco ha messo in guardia da quello che ha definito il ‘teorema del bicchiere’: “L’importante è che il bicchiere si riempia, e così poi cade sui poveri, sugli altri, che ricevono ricchezze. Ma c’è un fenomeno: il bicchiere comincia a riempirsi e quando è quasi pieno cresce, cresce e cresce, e mai la cascata. Attenzione!”.   Da qui il monito: “Dobbiamo metterci a lavorare con urgenza per generare buone politiche, disegnare sistemi di organizzazione sociale in cui si premi la partecipazione, la cura e la generosità, piuttosto che l’indifferenza, lo sfruttamento e gli interessi particolari”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]