Data ultima modifica: 2 Dicembre 2021

Tragedia in autostrada sulla Messina-Palermo. Nel pomeriggio, una donna costretta a partorire ha perso il piccolo, morto durante il trasporto in ospedale. La donna di 37 anni infatti, non ha fatto in tempo ad arrivare all’ospedale di Patti nel messinese, ed ha partorito in una piazzola, aiutata dal suo compagno e da alcuni operai presenti, ma le condizioni del neonato sono peggiorate.  Il piccolo e i genitori sono stati soccorsi dal personale del presidio antincendio autostradale e poi dal 118 ma purtroppo, il neonato prematuro è morto in ambulanza. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]