Data ultima modifica: 29 Ottobre 2020

“Io ho delle richieste che le chiedo di valutare: i singoli ministri sono adeguati all’emergenza che stiamo vivendo?”. Lo ha detto il capogruppo Pd al Senato, Andrea Marcucci, rivolgendosi al premier Giuseppe Conte dopo l’informativa del presidente del Consiglio a palazzo Madama.  “Questo governo deve andare avanti e deve avere le migliori donne e uomini che possono salvare nostro paese. E poi la verifica della tenuta della maggioranza: noi dobbiamo poter contare su una maggioranza parlamentare solida che ci permetta di governare bene questo Paese”.  “Il Presidente Conte valuti se i singoli ministri sono adeguati all’emergenza, apra la verifica, abbiamo bisogno di una maggioranza coesa. E lei ha anche l’onore e l’onere, soprattuto, di coinvolgere l’opposizione. Va trovato un luogo -una commissione o una bicamerale- dove le opposizioni si possano confrontare con il governo e la maggioranza. Trovi lei il luogo dove confrontarsi costantemente con il Parlamento. Il Parlamento rappresenta il Paese, il Parlamento va ascoltato”, ha aggiunto. “L’obiettivo deve essere che se si fanno i Dpcm per le restrizioni delle libertà individuali, servono poi anche per restituirle. Occorre fare in modo che queste misure siano limitate nel tempo e per riuscirci occorre che queste misure siano efficaci”, ha detto ancora. “Io il precedente che i decreti legge non si possono cambiare -ha aggiunto- non lo accetto”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]