Data ultima modifica: 11 Luglio 2020

“Un atto di sconcertante corruzione”. Così la speaker democratica della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti, Nancy Pelosi, ha definito la decisione del presidente americano Donald Trump di commutare la pena al suo ex consigliere ed amico Roger Stone, condannato per il Russiagate. In una nota, la Pelosi ha annunciato che il Congresso agirà per evitare casi del genere: “Una legge è necessaria per assicurare che nessun presidente possa graziare o commutare la pena di un individuo che sia coinvolto in un’operazione di copertura per mettere al riparo un presidente da un procedimento giudiziario”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]