Data ultima modifica: 3 Agosto 2020

“Oggi è una giornata difficile. Io vivo le stesse sensazioni che vivono tutti i parenti delle vittime e i genovesi. Il dramma del crollo del ponte Morandi io l’ho interiorizzato”. Così Danilo Toninelli, ex ministro delle infrastrutture e dei trasporti, in collegamento con la trasmissione ‘Agorà’ su Rai 3 nel giorno dell’inaugurazione del nuovo ponte di Genova.  “Andiamo all’inaugurazione a testa alta ma senza applaudire senza festeggiare, perché le 43 vittime sono una ferita che non si ricucirà mai”, aggiunge Toninelli.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]