Data ultima modifica: 11 Dicembre 2021

Insulti e minacce dai no vax al professor Fabrizio Pregliasco, sceso in piazza oggi a Milano “per ascoltare e capire” le persone che rifiutano il vaccino covid e protestano contro il green pass. All’Arco della Pace a Milano, in mezzo ai no vax e no green pass, con la troupe di “Controcorrente – Prima Serata” con l’intento dei sentire le ragioni di chi manifestava, Pregliasco è stato oggi investito da insulti e minacce da parte dei manifestanti.  Il virologo del dipartimento di Scienze biomediche per la Salute dell’Università degli Studi di Milano si trovava in piazza per un servizio concordato con la redazione del programma di Retequattro. I toni si sono alzati e uno dei manifestanti ha urlato al virologo: “Pentiti dei tuoi peccati e delle menzogne che hai raccontato”, augurandogli inoltre di bruciare all’inferno.  Le immagini dello scontro andranno in onda domani sera, nel corso della puntata di “Controcorrente- Prima Serata”, il programma di informazione condotto da Veronica Gentili, a partire dalle ore 21.25. Pregliasco ha espresso la sua amarezza per quanto accaduto: “Ho voluto conoscere dal vivo e sentire quelle che possono essere le negatività e i motivi che ho visto spesso legati ai dubbi sulla comunicazione. Mi spiace, credo che ci sia la libertà di esserci, di capire, di ascoltare e di confrontarsi”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]