Data ultima modifica: 24 Gennaio 2022

(Adnkronos) – Quirinale 2022, “Sara Cunial, la mia assistita, è l’unico parlamentare della Repubblica italiana a cui viene impedito di votare. In questo momento sta chiedendo i dati di chi le impedisce di votare ai fini di presentare querela e ha già preannunciato che nel caso non la facessero votare chiederà l’annullamento dell’elezione del Presidente della Repubblica per ‘votazione imperfetta’. Le hanno impedito di votare nel parcheggio di via della Missione perché non ha il green pass e sta bene, mentre i parlamentari che sono senza green pass e stanno male possono votare. Una ‘leggera’ differenziazione non giuridica”. Così all’Adnkronos Edoardo Polacco, avvocato della deputata no vax Sara Cunial.     

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]