Data ultima modifica: 29 Gennaio 2022

(Adnkronos) – Sergio Mattarella è stato rieletto presidente della Repubblica nell’ottava votazione. Quando Mattarella ha raggiunto il quorum della maggioranza assoluta, pari a 505 voti, nell’aula del Parlamento è scattato un lunghissimo applauso. Nello spoglio, Mattarella ha ottenuto 759 voti, risultando così il secondo Capo dello Stato più votato della storia, dopo Sandro Pertini, che resta al primo posto con 832 consensi. Dietro l’attuale Capo dello Stato, Francesco Cossiga, con 752 consensi, e Giorgio Napolitano, alla rielezione, con 738.  “La rielezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica è una splendida notizia per gli italiani. Sono grato al Presidente per la sua scelta di assecondare la fortissima volontà del Parlamento di rieleggerlo per un secondo mandato”, dichiara il presidente del Consiglio, Mario Draghi. “Buon lavoro, Presidente!” il tweet di Giuseppe Conte. “Buon lavoro Presidente”, scrive su Twitter anche Matteo Renzi postando la foto di Mattarella. “Sergio Mattarella è stato rieletto Presidente della Repubblica. Lo ringraziamo per aver accettato la nostra proposta di rinnovare il suo mandato alla guida dello Stato. Custode dell’unità nazionale sarà determinante per garantire stabilità e credibilità all’Italia. Buon lavoro!” twitta Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia.  Mentre la leader di Fdi, Giorgia Meloni, scrive: “Parlamentari euforici per non aver cambiato nulla e aver costretto Mattarella a un altro mandato. Cosa festeggiano? Che lo stipendio è salvo”.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]