Data ultima modifica: 28 Gennaio 2022

(Adnkronos) – “Non penso che sia minimamente possibile votare la capo dei Servizi segreti alla presidenza della Repubblica: non sta né in cielo né in terra. Se è il suo nome proporremo di non votarlo”. Matteo Renzi, leader di Italia Viva, si esprime così sull’ipotesi di candidatura di Elisabetta Belloni a presidente della Repubblica. “Indipendentemente dal nome, in una democrazia del 2022 il capo dei Servizi segreti non diventa presidente della Repubblica, se non lasciando tutti gli incarichi e candidandosi di fronte ai cittadini”, ha aggiunto Renzi a Radio Leopolda. “Se è il suo nome, domani proporremo di non votarlo”, ha affermato. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]