Data ultima modifica: 30 Novembre 2021

“Il Pd non voterebbe Berlusconi al Colle? Non mi sembra ci siano dubbi. Non credo che la candidatura di Berlusconi sia in grado di essere votata dal Pd e nemmeno da un larga maggioranza”. Così Enrico Letta a Cartabianca. “Ho pronosticato che il presidente o la presidente sia eletto da una larga maggioranza. E anche dall’opposizione. È per il bene del Paese”, ha poi aggiunto. “Faccio un unico pronostico: l’elezione del nuovo capo dello Stato non potrà che essere a larga maggioranza o cade il governo”, ha detto allora concludendo: “E’ assurdo pensare a candidati di bandiera di uno dei due schieramenti, come lo sarebbe Berlusconi”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]