Data ultima modifica: 1 Novembre 2021

E’ durata oltre due ore l’udienza di convalida del fermo di Vincenzo Palumbo, il 53enne che nella notte tra il 28 e il 29 ottobre a Ercolano (Napoli) ha esploso i colpi che hanno ucciso Giuseppe Fusella, 26 anni, e Tullio Pagliaro, 27 anni. L’udienza è iniziata alle 11 ed è terminata poco dopo le 13; il gip Carla Sarno è si è riservato la decisione. La Procura di Napoli chiede la conferma della misura della custodia cautelare in carcere. Palomba, assistito dagli avvocati Francesco Pepe e Fioravante De Rosa, ha risposto alle domande.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]