Data ultima modifica: 13 luglio 2018
Si informa la cittadinanza che l’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Lazio ha pubblicato un avviso pubblico avente per oggetto “Contributo una tantum a favore degli orfani di vittime di femminicidio ai sensi della DGR n. 591 del 2016”.
Si tratta di un contributo del valore di 10 mila euro alle figlie e ai figli di età fino a 29 anni delle donne vittime di femminicidio nella Regione Lazio.
Potranno fare domanda di contributo i figli che hanno raggiunto la maggiore età oppure il genitore/tutore/affidatario in caso di figli minori, entro il 30/10/2018.
Per beneficiare del contributo, il reato di femminicidio deve essere avvenuto nella Regione Lazio dal 1 gennaio 2012 fino alla data di scadenza del presente avviso, e risultare attestato con sentenza, anche non definitiva, ovvero sulla base di atti/provvedimenti emessi dai competenti organi giurisdizionali.
Si allega l’avviso.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]