Data ultima modifica: 30 Giugno 2021

“La pandemia” di covid-19 “è ben lungi dall’essere conclusa. Si sta presentando un contesto in cui la variante Delta e la variante Delta bis si stanno espandendo a macchia d’olio. E’ saggio quindi portare le mascherine quando non si è certi che le persone, all’interno di un ambiente, siano tutte vaccinate o immuni. In un ambiente di lavoro controllato o in famiglia si possono anche togliere, ma senza l’assoluta certezza è bene che vengano portate”. A dirlo all’Adnkronos Salute è Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute per l’emergenza coronavirus e docente di Igiene all’università Cattolica di Roma, commentando la decisione delle autorità di Los Angeles dove è stato reintrodotto l’obbligo di mascherina al chiuso anche tra vaccinati, proprio per le preoccupazioni dovute alla variante Delta di Sars-CoV-2.  “La mascherina al chiuso si potrebbe anche togliere negli ambienti in cui si è sicuri che ci sono solo vaccinati. Ma nel momento in cui non si sa se c’è anche un solo non vaccinato, la mascherina va tenuta anche se si è immunizzati”, ribadisce.  “E’ una buona norma”, aggiunge Ricciardi sottolineando che negli Usa “la pandemia sta riprendendo vigore, soprattutto dove c’è una scarsa copertura vaccinale i casi stanno riprendendo in maniera importante. Per cui è bene che le autorità sanitarie si cautelino perché non è stato raggiunto l’obiettivo di vaccinare l’80% degli americani entro il 4 luglio, come aveva promesso il presidente Biden. E non verrà raggiunto perché ci sono sacche importanti di esitazione vaccinale. Per cui è bene che le autorità sanitarie locali prendano le misure cautelative necessarie dove la circolazione del virus è ancora intensa”, afferma. In Europa, riflettori puntati sulla Gran Bretagna. “Mi auguro che i tifosi inglesi non arrivino a Roma. La circolazione della variante Delta in Gran Bretagna è così intensa e fuori controllo che è opportuno evitare un’apertura ampia. Noi abbiamo messo una misura cautelare che è la quarantena di 5 giorni. Poiché la partita è tra 4 giorni mi auguro che si blocchi l’eventuale flusso”, dice riferendosi alla partita degli Europei di calcio Inghilterra-Ucraina che sarà giocata sabato allo stadio Olimpico a Roma.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]