Data ultima modifica: 17 Ottobre 2020

“Su richiesta dei capigruppo di opposizione – in virtù delle positività e delle quarantene che riguardano i loro gruppi – ci sarà lo slittamento del ddl Zan. Il provvedimento sarà esaminato la settimana seguente”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico. Fonti di Montecitorio precisano che “oltre al ddl Zan tutti i provvedimenti per cui era prevista una votazione saranno rinviati. Non saranno quindi previsti voti la prossima settimana”. “Nei prossimi giorni – fa sapere la terza carica dello Stato – però l’attività della Camera continuerà: in Aula con le discussioni generali, le interrogazioni e le interpellanze, e nelle commissioni parlamentari. È confermata anche la riunione della Giunta per il regolamento”.   

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]