Data ultima modifica: 27 Maggio 2021

Oltre la metà degli italiani, il 52%, non ricorre a intermediari per gestire i propri risparmi e fa tutto da solo. Solo il 23,7% ricorre a un consulente finanziario, mentre il 12,8% si rivolge direttamente allo sportellista del proprio istituto di credito. E’ quanto emerge dal 1° rapporto ‘Gli italiani: risparmio e investimento’, realizzato da Euromedia Research e Banca Mediolanum. Secondo l’analisi, la parte di popolazione più giovane, compresa tra i 25 e i 44 anni, è quella maggiormente propensa a un approccio ‘fai da te’ per la gestione dei risparmi 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]