Data ultima modifica: 7 Ottobre 2021

“Riesce perché avete candidato una persona improbabile, senza un programma o un’idea, con liste piene di fascisti e gente alla Pippo Franco. Riesce perché non avete uno straccio di classe dirigente e una leader che non riesce a dire ‘sono antifascista’”. Così Carlo Calenda replica via twitter a Guido Crosetto. “Calenda -aveva scritto Crosetto- odia Conte. Conte odia Calenda. Calenda non vuole Conte. Conte non vuole Calenda. Il Pd però riesce a prendere i voti da tutti e due dicendo ad uno che con l’altro non è amore ma solo un rapporto estivo”. Il leader di Azione prosegue nella risposta via social: “E dietro il tuo buonismo acchiappa tweet resta il fatto che non sei in grado di tagliare il cordone con una destra inquinata e anti europea. Dopo che avrai mostrato la stessa intransigenza che io vs i 5S vs l’accozzaglia di incompetenti e criptofascisti di FDI potrai dare lezionii”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]