Data ultima modifica: 22 Febbraio 2022

(Adnkronos) – Virginia Raggi eletta presidente della commissione speciale Expo 2030. L’ex sindaca M5s di Roma è stata eletta con 11 voti su 12 dai componenti della commissione speciale capitolina. “E’ stata una scelta compiuta dalle forze politiche all’inizio della consiliatura, nella distinzione dei ruoli tra maggioranza e opposizione, quella di coinvolgere tutte le forze in alcune commissioni. Una cosa positiva perché ci si assume un impegno sulle sfide più generali della città. Oggi la nomina di due presidenti della lista Calenda e del M5s hanno visto il coinvolgimento delle opposizioni”, ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, a margine di un sopralluogo ai cantieri della Tiburtina, in merito alla nomina dei presidenti delle commissioni Expo e Giubileo. A chi gli chiedeva se fosse un riconoscimento del lavoro dell’ex sindaca Raggi sulla candidatura ad Expo, ha risposto: “Io ho sottoscritto il Patto con tutti gli altri candidati a sostegno della candidatura di Roma all’Expo, non è una novità”. “Ottime notizie dal Campidoglio. A guidare la commissione su Expo 2030 è stata scelta Virginia Raggi (che neanche può partecipare alle riunioni perché senza green pass). Quando si dice premiare il merito”, scrive su Facebook Luciano Nobili, deputato di Italia viva. “Un plauso ai consiglieri di Italia viva, Valerio Casini e Francesca Leoncini, gli unici a non avallare questa follia”, conclude.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]