Data ultima modifica: 2 Agosto 2020

E’ entrato nella chiesa di Santa Maria Stella di Fiumicino e, dopo aver rubato i soldi nell’offertorio, ha rubato anche le chiavi dell’auto del parroco ed è fuggito verso Roma con la macchina. Per l’uomo, un romano di 40 anni di Fiumicino, il viaggio è finito poche ore dopo, in viale Gregorio VII, dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma lo hanno denunciato a piede libero con le accuse di ricettazione e danneggiamento. In tasca aveva i 65 euro in monete, arraffati dall’offertorio, e alcuni effetti personali del prelato. Tutto il materiale è stato poi restituito al parroco, che ha potuto così ritornare a Fiumicino con la propria macchina. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]