Data ultima modifica: 3 Dicembre 2020

La Roma sconfigge 3-1 lo Young Boys in un match della quinta giornata del gruppo A di Europa League, disputato allo stadio Olimpico. Al vantaggio degli svizzeri con Nsame al 34′ rispondono Mayoral al 44′, Calafiori al 59′ e Dzeko all’81’ Gli svizzeri finiscono la partita in 10 per l’espulsione di Camara all’83’. Nell’altro match del girone pari a reti bianche tra i romeni del Cluj e i bulgari del Cska Sofia. In classifica capitolini matematicamente primi a quota 13, 6 punti in più dello Young Boys, seguono Cluj con 5 e Cska con 2.  In avvio di ripresa pericoloso Mkhitaryan con un violento sinistro deviato in angolo dal portiere. Al 14′ i giallorossi completano la rimonta con un gioiello di Calafiori a segno con un gran sinistro dalla distanza che si insacca all’incrocio dei pali. Al 36′ la Roma cala il tris grazie a una girata vincente di Dzeko che sfrutta una respinta corta su cross di Bruno Peres. Dopo due minuti gli svizzeri restano anche in dieci per l’espulsione di Camara per una brutta reazione dopo uno scontro con Mkhitaryan e i ragazzi di Fonseca possono gestire in tranquillità i minuti finali.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]