Data ultima modifica: 30 Ottobre 2020

Le forze di sicurezza russe hanno ucciso un ragazzo di 16 anni che aveva ferito un agente e provato a incendiare una caserma. L’episodio, riportano i media locali, è avvenuto nella regione a maggioranza musulmana del Tatarstan, nell’ovest del Paese. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]