Data ultima modifica: 8 Settembre 2020

”Noi chiediamo solo trasparenza, chiarezza. Chiediamo che non ci siano segreti…”. Lo ribadisce Matteo Salvini a Radio24 parlando del ‘piano segreto’ del governo a febbraio sulla gestione dell’emergenza Covid. ”All’inizio ci poteva stare, ma adesso siamo a settembre: è giusto capire se il governo aveva gli elementi per agire prima e salvare vite e non lo ha fatto”, ha aggiunto. ”Con cautela io riaprirei gli stadi di calcio”, ha detto ancora Salvini aggiungendo: ”Con stadi che possono contenere 70-80mila persone, se fai entrare 5-10mila persone con cadenza oraria uno a dieci metri dall’altro si può fare. Hai riaperto i cinema, i teatri… Ci sono migliaia di posti di lavoro che dipendono da questo settore”.  I soldi del Recovery Fund come li spenderebbe? ”Se ci sono dei soldi che però non hanno dei vincoli e sono una fregatura, si usano”, replica Matteo Salvini. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]