Data ultima modifica: 7 Giugno 2021

Tre uomini con abiti scuri, uno con la pala, uno con un sacchetto e un terzo con un altro attrezzo. E’ quanto si vede nei frame, diffusi dai carabinieri e nel video (Guarda) relativi al 29 aprile scorso che riguardano la scomparsa di Saman Abbas, la giovane pachistana residente a Novellara nel reggiano di cui non si hanno più notizie dal 30 aprile scorso. Secondo l’ipotesi investigativa nelle immagini si vedrebbero lo zio e i due cugini di Saman, mentre stanno andando a scavare la fossa dove occultare poi il corpo della giovane. Dagli accertamenti, eseguiti tramite il servizio di Cooperazione internazionale istituto presso il Ministero dell’Interno in contatto con la polizia belga, non è risultato che Saman, sia in Belgio come dichiarato dal padre. Dagli accertamenti è emerso che un conoscente della ragazza ha riferito di non vederla da tantissimo tempo in Belgio.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]