Data ultima modifica: 18 Dicembre 2020

Amadeus annuncia il cast dei 26 cantanti Big in gara a Sanremo 2021, che ha già ribattezzato il “festival della rinascita” post Covid e che è previsto dal 2 al 6 marzo prossimi al Teatro Ariston. Il conduttore e direttore artistico del festival li comunica alla spicciolata durante la finale di Sanremo Giovani, in diretta su Rai1, su Radio2 Rai e su RaiPlay, in diretta dal Teatro del Casinò di Sanremo.  I Big sono tutti presenti a Sanremo e i primi annunciati sono Francesco Renga (con il brano ‘Quando trovo te’), i Coma Cose (con ‘Fiamme negli occhi’) e Gaia con il brano ‘Cuore amaro’. Seguono: Irama con il brano ‘La genesi del tuo colore’, Fulminacci con il brano ‘Santa Marinella’, Madame con il brano ‘Voce’, Willie Peyote con il brano ‘Mai dire mai (La Locura)’, Orietta Berti con il brano ‘Quando ti sei innamorato’ (alla sua dodicesima partecipazione a Sanremo e l’unica in collegamento da casa perché convalescente dal Covid), Ermal Meta con il brano ‘Un milione di cose da dirti’, Fasma con il brano ‘Parlami’, Arisa con il brano ‘Potevi fare di più’, Gio Evan con il brano ‘Arnica’ e i Maneskin con il brano ‘Zitti e buoni’, Malika Ayane con il brano ‘Mi piace così’, Aiello con il brano ‘Ora’, Max Gazzè con il brano ‘Il farmacista’, Ghemon con il brano ‘Momento perfetto’, la rock band La Rappresentante di Lista con il brano ‘Amare’. Per il finale della serata, Amadeus – in collegamento con il Tg1 prima dell’inizio della diretta – annuncia un “amico speciale che tutti voi conoscete” senza nominarlo. Ma il pensiero va subito a Fiorello. Che infatti appare poco prima delle 23: “Tu sarai il primo ad essere inoculato per questo festival”, dice ironizzando sul vaccino anti-Covid e sui doppi sensi, collegandosi con l’amico conduttore e direttore artistico di Sanremo, con cui tornerà a condividere il palco. Lo showman appare con la maschera di Dart Fener di ‘Guerra Stellari’ e poi scherza sul numero di Big in gara che Amadeus annuncia durante la finale di Sanremo Giovani. “Hai messo 26 cantanti, ne potevi mettere 30. Perché lasciare uno spazio tra una serata e l’altra?”.  A giocarsi invece la finale dei Giovani per entrare nelle Nuove Proposte di Sanremo 2021 sono Avincola, Folcast, Gaudiano, Hu, I Desideri, Le Larve, M.e.r.l.o.t., Davide Shorty, WrongOnYou e Greta Zuccoli. I 10 finalisti si esibiscono live accompagnati da una band, senza i duelli dello scorso anno. A decidere chi avrà la meglio, la Giuria Televisiva che già li conosce bene per averli giudicati nei cinque appuntamenti di AmaSanremo, composta da Luca Barbarossa, Beatrice Venezi e Piero Pelù (non c’è Morgan escluso dopo la polemica sulla sua esclusione dai Big in gara, proseguita con insulti social dopo la notizia dell’allontanamento). Al loro voto si aggiungerà quello popolare del Televoto e quello della Commissione Musicale, capitanata dal direttore artistico Amadeus. Tutti insieme avranno il compito di decidere chi saranno i 6 Giovani che potranno cantare sul palco del Teatro Ariston. Infine, i 2 artisti selezionati dalla Commissione Musicale tra i vincitori di Area Sanremo, completeranno il gruppo delle 8 Nuove Proposte del festival 2021.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]