Data ultima modifica: 1 Aprile 2022

(Adnkronos) –
Mantenere l’impianto sanzionatorio e andare avanti uniti. Questo, in estrema sintesi, il contenuto della telefonata che il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto stasera con il Cancelliere tedesco Olaf Scholz.  “I due leader – informa Palazzo Chigi – si sono confrontati sul tema delle sanzioni alla Federazione Russa e sui recenti sviluppi in merito alle importazioni di gas dalla Russia. Draghi e Scholz hanno concordato circa l’importanza di mantenere in vigore l’impianto sanzionatorio verso la Russia, che si sta dimostrando molto efficace”.  I due leader “si sono detti d’accordo sull’importanza di mantenere un approccio unitario a livello europeo”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]