Data ultima modifica: 23 Agosto 2021

“Le regole del fiscal compact sono state sospese fino al 2022 e si sta ragionando sullo scenario post Covid. Abbiamo bisogno di regole nuove”. Lo ha dichiarato il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, nel suo intervento al Meeting di Rimini. “Con l’azione europea gli Stati nazionali hanno aumentato sensibilmente il loro rapporto debito/Pil per difendere famiglie e imprese dallo shock economico e sociale prodotto dalla pandemia”, ha proseguito Sassoli.  “Pensiamo solo a cosa vorrebbe dire restaurare l’obiettivo del Fiscal Compact e obbligare i nostri paesi a convergere su un rapporto debito/Pil del 60%. Si ucciderebbero famiglie e imprese, si strozzerebbero tutti gli Stati nazionali e si metterebbe in ginocchio l’Unione”, ha aggiunto. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]