Data ultima modifica: 18 Ottobre 2020

Il Sassuolo dà spettacolo a Bologna, rimonta da 1-3 a 4-3 in meno di un quarto d’ora e vince un match che lo proietta al secondo posto nella classifica della serie A. Decisivo l’autogol di Takehiro Tomiyasu al 77′ che condanna il Bologna al k.o. I rossoblù chiudono il primo tempo in vantaggio di 2-1 grazie alle reti di Palacio (10′) e Svanberg (39′). Il Sassuolo resta in partita grazie al momentaneo pareggio di Berardi (18′), poi nella ripresa succede di tutto.  Il Bologna allunga 3-1 con Orsolini al 60′, Djuricic accorcia quattro minuti dopo e al 71′ Caputo agguanta il pareggio. La dea bendata aiuta gli ospiti con l’autogol di Tomiyasu. Nel recupero Raspadori fallisce il quinto gol da distanza ravvicinata, ma non rovina la festa del Sassuolo.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]