Data ultima modifica: 16 Novembre 2021

“Compiamo oggi 50 anni, un traguardo importante. La nostra società nasce per volontà e desiderio delle banche che 50 anni fa, preoccupate per le continue rapine a portavalori, chiesero a cinque assicuratori che non erano più in grado di assicurare questi trasporti pericolosi, di individuare una soluzione. Cinque assicuratori tra cui mio padre andarono a Londra, scoprirono che questo servizio ed attività con furgone blindato veniva espletata e decisero di dare inizio a questa attività. Mio padre morì nell’incidente aereo di Punta Raisi e io oggi sono il più vecchio socio perché subentrai subito, al posto di mio padre, ed ebbi il privilegio di assistere alla presentazione del primo furgone e all’inizio dell’attività”. Lo ha detto Stefano de Luca, presidente di Sicurtransport, azienda leader nel settore della sicurezza e della vigilanza che in occasione del 50esimo anniversario ha promosso il convegno ‘Sicurezza in Italia, tra innovazione e Pnrr’. “Abbiamo deciso di festeggiare questo cinquantenario qui a Roma per sottolineare la propensione di questo gruppo meridionale di risalire l’Italia, piano piano e con prudenza ma con un’esperienza molto consolidata e una serietà che ci viene riconosciuta – han concluso – I nostri clienti sono tutte le banche nelle zone in cui operiamo ma anche le più grandi imprese”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]