Data ultima modifica: 2 Settembre 2020

I due soci titolari del campeggio ‘Verde Mare’ a Marina di Massa dove domenica mattina un pioppo si è abbattuto su una tenda uccidendo due sorelline di 3 e 14 anni che erano all’interno, sarebbero stati iscritti nel registro degli indagati. Un atto, gli avvisi di garanzia, in previsione delle autopsie previste per domani dalla procura che indaga per omicidio e lesioni colpose. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]