Data ultima modifica: 31 Ottobre 2020

Un prete ortodosso è rimasto ferito da un colpo d’arma da fuoco a Lione. E’ quanto rende noto l’emittente Bfmtv. L’attentato è avvenuto accanto alla chiesa greco ortodossa di rue Saint-Lazare, mentre il sacerdote chiudeva la chiesa. L’autore dell’attacco è in fuga, si precisa. L’assalitore del prete ortodosso a Lione ha agito da solo intorno alle quattro di questo pomeriggio. L’uomo armato ha sparato due volte, hanno reso noto fonti della polizia citate dai media francesi. La prognosi della vittima è riservata. La zona intorno alla chiesa dell’Annunciazione di fronte alla quale è avvenuto l’attacco è stata isolata e la polizia. Soltanto giovedì scorso l’ultimo attentato nella basilica di Notre Dame a Nizza, dove hanno perso la vita tre persone.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]