Data ultima modifica: 5 Settembre 2020

”Vedere una piazza di negazionisti sinceramente fa rabbrividire”. Così il ministro della salute, Roberto Speranza, a margine della manifestazione ”Un mondo nuovo” della Cgil Basilicata a Potenza. “L’Italia ha pagato un prezzo altissimo, anche in termini di vite umane, oltre 35mila persone. Il mondo e tutta l’Europa sono ancora in una situazione molto difficile. Bisognerebbe unirsi, mai dividersi su questi temi. Le regole fondamentali, la mascherina e il distanziamento, devono essere veramente rispettati da tutti. Quindi il Paese sia unito rispetto a questa sfida”. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]