Data ultima modifica: 3 Agosto 2020

Il Papa emerito Benedetto XVI è tornato gravemente ammalato dal suo viaggio a Ratisbona per salutare il fratello Georg morente. Lo scrive il quotidiano tedesco Passauer Neue Presse, citando il suo biografo Peter Seewald che lo ha recentemente incontrato. Ratzinger, 93 anni, soffre di una infezione virale al viso, con episodi di “forte dolore”, rivela Seewald, secondo il quale il Papa emerito è diventato “estremamente fragile”.  Il suo pensiero e la sua memoria sono attivi, ma la sua voce è appena udibile. Durante l’incontro, in occasione della presentazione della biografia di Ratzinger scritta da Seewald, il Papa emerito ha comunque espresso ottimismo, dicendo di sperare di tornare a scrivere se le forze lo permetteranno. Seewald e il Papa emerito hanno pubblicato insieme quattro libri. Secondo l’articolo, Ratzinger ha espresso il desiderio di venir sepolto nell’ex tomba di Papa Giovanni Paolo II nella cripta di San Pietro. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]