Data ultima modifica: 26 Ottobre 2021

Sono continuate nella notte le proteste in Sudan contro il colpo di stato militare. La Bbc riporta notizie secondo cui sarebbero almeno sette le persone rimaste uccise e decine quelle ferite, molte a causa dell’intervento di forze militari che hanno aperto il fuoco contro i manifestanti. Sky News cita un funzionario del ministero della Salute che parla di almeno 140 feriti. Nelle prossime ore è prevista una riunione d’emergenza del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dopo che ieri il generale sudanese Abdel Fattah al-Burhan ha annunciato lo scioglimento del Consiglio sovrano e dichiarato lo stato d’emergenza nel Paese passate poche ore dalla notizia dell’arresto del premier Abdalla Hamdok e di altri dirigenti civili delle autorità della transizione. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]