Data ultima modifica: 23 Maggio 2021

Superenalotto, sbancato il 6, ora il jackpot riparte da 31,3 milioni di euro. Il concorso ha infatti reso milionaria Montappone (FM) con un 6 da oltre 156 milioni di euro. La vincita è stata realizzata ieri sera presso il punto di vendita Sisal Tabacchi Rivendita 3, situato in via Roma, 53. Quella di ieri, spiega Agipronews, è la prima vincita di prima categoria del 2021. La sestina vincente è stata: 1,7,37,43,63,81 – Jolly 34 – SuperStar 26. Il Jackpot è stato centrato con una schedina da 2 euro. Con quella di stasera sono 125 le vincite realizzate con la sestina dalla nascita del SuperEnalotto. Il mancava dal 7 luglio 2020 quando è stato vinto a Sassari (SP) un Jackpot da oltre 59 milioni di euro. Per la prossima estrazione, in programma martedì 25 maggio, il Jackpot ripartirà da 31,3 milioni di euro.  Trentuno milioni e 240mila euro del Jackpot centrato ieri sera, riporta ancora Agipronews, torneranno nelle casse dello Stato: è l’effetto della “tassa sulla fortuna” – introdotta a gennaio 2012 e modificata con l’ultima legge di bilancio – che prevede un prelievo del 20%, calcolato sulla parte eccedente i 500 euro di vincita.
 Il regolamento del concorso, spiega Agipronews, prevede che il vincitore del Jackpot – se ha giocato in una ricevitoria – può presentare entro 90 giorni il tagliando vincente ad uno degli Uffici Premi di Sisal S.p.A (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13) in Via A. Tocqueville 13 a Milano o in Viale Sacco e Vanzetti 89 a Roma. Se la giocata è stata effettuata online, si dovrà presentare la stampa della giocata vincente, un documento di identità valido ed il codice fiscale.
 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]