Data ultima modifica: 8 Ottobre 2020

Stava tagliando una quercia che, a cause delle piogge degli ultimi giorni, era precipitata sul cancello del giardino di casa sua quando la recinzione ha ceduto ed è rimasto schiacciato dall’albero. L’uomo, un 58enne, è morto sul colpo. E’ accaduto intorno alle 18 a Montelibretti, in provincia di Roma. Sul posto, in un’abitazione di via Cupicci, sono intervenuti i carabinieri della stazione Montelibretti, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che però hanno solo potuto constatare la morte dell’uomo. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]