Data ultima modifica: 8 Gennaio 2016

Si è tenuta oggi, presso la Sala Giunta del Comune di Ciampino, la presentazione dei nuovi ed innovativi servizi di telemedicina offerti dall’Azienda Servizi Pubblici in alcune delle farmacie comunali, con la collaborazione delle società Moving Care e Mind Crossing, specializzate in trasmissione e refertazione di analisi a distanza, e del Policlinico Casilino.

Il progetto, che parte in fase sperimentale per 6 mesi in tre farmacie pubbliche del territorio, consiste nell’offrire ai cittadini la possibilità di ricevere in tempi brevi e a costi accessibili, recandosi presso la propria farmacia di fiducia, la lettura e la refertazione di diversi esami strumentali clinici, quali l’elettrocardiogramma, l’holter cardiaco, la pressione e la saturazione del sangue e l’analisi degli enzimi cardiaci.

“La sperimentazione dei servizi cardiologici a distanza – dichiara il Sindaco di Ciampino – oltre ad essere un servizio innovativo per le farmacie pubbliche, rappresenta una vera e propria agevolazione per i cittadini. La telemedicina consentirà la riduzione degli spostamenti e dei tempi di attesa, soprattutto per coloro che necessitano di esami di routine o di controlli periodici”.

“Il progetto, – ha aggiunto Emilio Engst, Direttore dell’ASP, azienda partecipata promotrice del servizio di telemedicina – ha l’obiettivo di fornire una valida alternativa alle tradizionali modalità assistenziali, con lo scopo di abbattere i tempi di attesa per i cittadini, ridurre i tempi diagnostici, trattare precocemente i pazienti e ottimizzare le cure, avvicinando sempre più le farmacie pubbliche ai cittadini”.

“Prosegue anche attraverso queste iniziative, – prosegue Gianfranco Navatta, Amministratore dell’ASP – il piano di rilancio e di diversificazione della nostra rete di farmacie teso alla realizzazione di un modello di farmacia dei servizi grazie al quale rafforzare anche il presidio sanitario sul territorio”.

Sono molteplici le opportunità e le applicazioni legate alla telemedicina, ovvero la gestione della salute a distanza che, nel territorio di Ciampino, sarà inizialmente dedicata alle patologie legate alla cardiologia e successivamente anche alla refertazione di analisi per pazienti broncopatici e diabetici. I servizi di trasmissione e refertazione a distanza saranno supportati da importanti e sofisticati strumenti informatici, forniti a titolo gratuito da Telecom Italia, partner tecnologico della sperimentazione, attraverso la Mind Crossing, società di consulenza direzionale in ambito informatico e avvalendosi dell’Health Center diretto dal prof. Leonardo Calò, primario di cardiologia del Policlinico Casilino.

Giovanni Terzulli, Sindaco di Ciampino
Leonardo Calò, Primario di Cardiologia del Policlinico Casilino
Emilio Engst, Direttore di ASP spa
Gianfranco Navatta, Amministratore Unico di ASP Spa
Gabriele Palozzi, Manager di Moving Care
Giovanni Battista NONNI, Amministratore Delegato di Mind Crossing
 
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Allegati

  • IMG_5722 • 141 kB • 22 click
    08.01.2016