Data ultima modifica: 15 Agosto 2021

Il terremoto di magnitudo 7.2 che ha colpito ieri Haiti ha provocato almeno 304 morti. La maggior parte delle vittime sono state registrate nelle aree meridionali e occidentali. Ci sarebbero altre centinaia di dispersi e 1.800 feriti. Lo ha reso noto la Protezione civile di Haiti. Si prevede che il numero delle vittime crescerà ulteriormente. Il terremoto di sabato è stato più forte rispetto al devastante terremoto del 2010 che ha ucciso più di 220 mila persone ma il suo epicentro è stato più lontano dalla capitale. Gravi danni e vittime sono state registrate a decine di miglia dall’epicentro, 7,2 miglia a nord-est di Saint-Louis du Sud, dove il terremoto ha colpito alle 8.29 del mattino di sabato.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]