Data ultima modifica: 16 Novembre 2021

Terza dose del vaccino covid per tutti in Usa da questa settimana. L’Amministrazione Biden si appresta ad autorizzare immediatamente la terza dose. Lo riferiscono ad Axios fonti a conoscenza del piano. Al momento, secondo i dati delle autorità sanitarie, solamente il 36% degli americani con età pari o superiore ai 65 anni hanno ricevuto il cosiddetto ‘booster shot’.  Tra gli esperti, si fa notare, non c’è unanimità di giudizio su chi debba ricevere la terza dose del vaccino. Tuttavia, è ormai quasi universalmente accettato che dopo sei mesi dall’ultima dose, l’efficacia del vaccino diminuisce.  Sulla questione è intervenuto l’immunologo Anthony Fauci, ritenendo “estremamente importante” la terza dose. Fauci si è detto convinto che “molto presto assisteremo ad una situazione nella quale non ci sarà alcuna confusione riguardo a chi debba o non debba ricevere la terza dose”. Secondo Fauci, la terza dose è destinata a diventare “parte del normale regime e non solamente un bonus”.  

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]