Data ultima modifica: 18 Giugno 2020

Nel trend in calo dell’epidemia di Covid-19 oggi “è arrivata qualche onda, legata all’emersione dei casi. Si rimesta sul fondo, e dunque abbiamo qualche colpo di coda”. A leggere così i dati diffusi oggi dalla Protezione civile è il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco, che all’Adnkronos Salute spiega: “Grazie ai tamponi e ai test sierologici stanno emergendo casi che un tempo non si sarebbero individuati. I dati dei ricoveri in terapia intensiva restano comunque bassi e dunque quello che dobbiamo ricordare è che il virus circola ancora: non dobbiamo abbassare la guardia”, spiega.  I numeri di oggi, secondo Pregliasco, non sono legati all’effetto delle riaperture di due settimane fa. “Anche se quello che abbiamo visto ieri non aiuta”, conclude l’esperto alludendo all’esultanza dei tifosi del Napoli per le vie del capoluogo campano di ieri notte dopo la conquista della Coppa Italia. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]