Data ultima modifica: 31 Agosto 2020

ByteDance, la società cinese proprietaria di TikTok, ha annunciato in una nota che ”l’azienda si atterrà rigorosamente” alle nuove leggi imposte da Pechino sulle esportazioni di tecnologie. Questo potrebbe complicare la vendita delle operazioni della nota piattaforma social negli Stati Uniti. L’app è diventata un punto chiave delle tensioni tra Stati Uniti e Cina, con l’amministrazione Trump che spinge per la vendita dell’ala americana del business a una società locale. Di recente si è dimesso Kevin Mayer, l’amministratore delegato di TikTok, a causa delle pressioni dell’amministrazione Trump e delle accuse che la piattaforma video sarebbe una minaccia per la sicurezza nazionale statunitense. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]