Data ultima modifica: 25 Luglio 2021

Gli organizzatori dei giochi di Tokyo 2020 hanno segnalato 10 nuovi contagi di coronavirus alle Olimpiadi, portando il numero totale di infezioni dal 1° luglio a 132. Il numero include due atleti, uno dei quali era un vogatore olandese, hanno detto gli organizzatori. La squadra olandese ha detto sabato che il vogatore di 21 anni Finn Florijn era risultato positivo. Florijn è il figlio del campione olimpico del 1988 Ronald Florijn e venerdì è arrivato quarto nella sua manche. 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]